Quello che un tempo prendeva il nome di "filosofia naturale" si è trasformato nei campi di specializzazione che oggi chiamiamo astronomia e fisica: le branche della scienza che, assieme alla chimica, alla biologia, alla geologia, ecc., cercano risposte alle grandi domande. Se per secoli il sapere è stato affidato ai libri, all'arte, all'insegnamento a voce e alle ricerche personali da qualche anno le nuove forme di comunicazione e divulgazione offrono opportunità interessanti e complementari in ogni campo.

50 anni fa si è avuta la prima comunicazione in rete e, circa 20 anni dopo,  nasceva  la prima pagina della storia del World Wide Web .

Collegamenti ipertestuali


Società Astronomica Ticinese 

MERIDIANA, bimestrale di astronomia, ci si può abbonare alla rivista cartacea, e/o sfogliare alcuni numeri d'archivio. La SAT propone inoltre attività divulgativa e di osservazione presso gli Osservatori fissi nel Canton Ticino come pure STAR PARTY.


La Specola Solare a Locarno-Monti

propone, vicino a noi, appuntamenti divulgativi e di osservazione al telescopio.


Amedeo Balbi

Brevi video di astrofisica.


Curiuss di Alan Zamboni

Divulgatore di astronomia e fisica con un pizzico di "humor"; il condimento ideale per fare apprezzare le curiosità della scienza.


Link4Universe di Adrian Fartade

notizie e novità riguardanti spazio e progetti spaziali raccontate con passione. 


La fisica che non ti aspetti, di Marco Coletti

Qui le cose iniziano a complicarsi e i contenuti a farsi impegnativi.


Random Phyisics di Gabriele

Un ulteriore gradino di difficoltà (liceali tocca a voi).


INAF, il canale dell'Istituto Nazionale Italiano di Astro-Fisica.

Quasi tutti i giorni un breve video con le ultime scoperte e aggiornamenti.


RSI.CH Astronomia

Video e registrazioni audio in tema.


Apprendista Astrofilo 

la pagina dell'Unione Astrofili Italiani dedicata a chi si avvicina all'astronomia e desidera comprendere meglio gli aspetti legati all'osservazione del cielo.


Il tempo nell'universo  con Roberto Trotta

Nato a Locarno, professore di astrofisica all’Imperial College di Londra.

Al prof. Trotta è stato consegnato il libretto "Star Trekking" in occasione della conferenza "Viaggio nell'universo oscuro" al Liceo di Locarno: chissà che un giorno lo incontreremo a "passeggiare tra le stelle delle Centovalli".


La Stazione Spaziale Internazionale - orari di transito visibile

Anche nei cieli oscuri delle Centovalli è possibile osservare il passaggio della ISS,

a occhio nudo o con un binocolo; per farlo è necessario conoscere data ed orari

Disponibile anche come APP per cellulari, ad esempio: ISS Detector


Stellarium

Si tratta di un programma gratuito per conoscere gli oggetti del cielo, fare previsioni

o rivedere situazioni precedenti. Molto utile per pianificare serate di osservazione.


Sundial Atlas , l'Atlante degli orologi solari

Pagine dedicate al mondo delle meridiane e della gnomonica.


Centro Studi Triplice Cinta curato dalla ricercatrice Marisa Uberti; facendo riferimento a questo sito è possibile approffondire il reperto che si trova alla Piazza di Lionza.