il trekking ...

“Star Trekking, passeggiare tra le stelle delle Centovalli”, è una proposta di escursione alla scoperta di  manufatti, reperti e curiosità: una meridiana naturale tra le rocce, un'altra dipinta sulla parete di una chiesa, un masso coppellato, un vecchio maglio, dei lavatoi, dei forni, un mulino abbandonato, i resti di carbonere in disuso, una nevera, una fornace per la produzione della calce dentro una riserva forestale.

Ma possiamo trovare anche altro; ogni paesino ha delle piccole chiese caratteristiche, ci sono  dei parchi gioco adibiti ad aree di svago e riposo. Tutto questo si trova collegato in un possibile percorso ad anello su sentieri e stradine dell’alta Centovalli.

Oltre alla scoperta di questi reperti il percorso attraversa nuclei di villaggi dove si possono trovare punti di ristoro e pernottamento.

Star Trekking è un percorso rivolto a chi considera il turismo culturale come una formula possibile per le proprie escursioni.   

Le pagine che seguono propongono un libretto-guida con alcune indicazioni ed una chiave di lettura particolare del territorio.


L’accostamento delle “stelle” al “passeggiare”, al trekking, è dovuto al fatto che alcuni punti di interesse sono in relazione con il Sole e il cielo. Poi, come punti di interesse, o "stelle" sul territorio, sono anche considerati gli altri manufatti che troveremo lungo il percorso. Tutto questo in rapporto ad una storia che per un verso ha determinato l’oblio di questi reperti, ma d'altra parte ha custodito le tracce di una scienza che stava nascendo e la testimonianza di un mondo in profondo cambiamento.


L’alta valle, ha inoltre la fortuna di avere poco inquinamento luminoso; questo ha permesso in diverse occasioni di invitare astrofili e organizzare incontri di osservazione del cielo (Star Party). Così anche qui in valle, su sentieri e strade di montagna, si intrecciano percorsi diversi che possono andare dalle osservazioni naturalistiche fino a quelle astronomiche, dalla gastronomia locale alla scoperta delle forze della natura.

Camminare per boschi, scoprire frazioni e anfratti, è il miglior modo per conoscere un territorio ed entrare in contatto diretto con la natura, la sua cultura e la storia del posto.

Qui sopra, recentemente rinnovato, il ponte in legno che attraversa il fiume della "Val del Marcou", tra Lionza e Verdasio.

e le stelle ...

L'altra metà del cielo di questo "passeggiare

tra le stelle" riguarda l'astronomia, la fisica, la gnomonica e la curiosità per le scienze naturalistiche in genere; ovvero quei campi che potrebbero andare ad integrarsi con il percorso proposto  nelle pagine seguenti.

E` in questo contesto che vengono indicati alcuni spunti di riflessione riguardo i temi esposti e, nel contempo, una possibilità di approfondimento dove percorsi escursionistici e culturali vanno ad intrecciarsi e forse anche a sostenersi a vicenda. 

Birdwatching primaverile; sopra un "piccolo" di Picchio rosso maggiore.

Sul masso coppellato di Camedo, uno dei punti di interesse dello Star Trekking, la Luna e le Pleiadi sono verosimilmente rappresentate nelle incisioni.

Potrebbe trattarsi di una loro congiunzione e considerata come un evento significativo, come le eclissi lunari e solari e di cui lasciare una traccia.

Tra le proposte legate all'aggregazione del 2009, che ha portato alla nascita del nuovo Comune delle Centovalli, vi era anche la realizzazione di un francobollo per promuoverne la visibilità.

Un'idea che è rimasta nel classico cassetto, ma che potrebbe anche essere ripresa in questo periodo di difficoltà per fare conoscere un territorio che ha comunque dei margini di crescita legati ad una naturale vocazione turistica ed ancora una buona disponibilità residenziale.